come preparare acqua di luna

Acqua di Luna : come prepararla

4.690 Visite

LAcqua di Luna è uno strumento magico molto versatile e uno dei più facili da preparare. 

Cos’è L’Acqua di Luna?

L’acqua lunare è semplicemente della comunissima acqua che è stata esposta alla luce della luna e caricata con un’intenzione magica; il liquido, se sottoposto a questa procedura,  incarnerà le proprietà e l’energia della fase lunare alla quale è stato esposto. 

Quando viene utilizzata l’acqua di luna

L’Acqua di Luna viene utilizzata sostanzialmente in due circostanze:

  • Quando vogliamo enfatizzare l’energia di una determinata fase lunare durante un incantesimo o rituale
  • Quando non è possibile per vari motivi operare un incantesimo durante una specifica fase lunare ma desideriamo comunque avere il supporto di quel tipo di energia

Come preparare l’Acqua Lunare

Per preparare l’Acqua di Luna, occorrono solamente : 

  • una bottiglia da 1 litro di vetro trasparente
  • 1 litro di acqua potabile

Per procedere con la preparazione, è sufficiente riempire la bottiglia di vetro con l’acqua e posizionarla in un luogo dove potrà essere illuminata dai raggi della luna (preferibilmente all’esterno, ma va benissimo anche il davanzale interno di una finestra). 

Non importa se il cielo è nuvoloso, poiché la luce della luna, proprio come la luce del sole, può penetrare facilmente le nuvole.

Mentre si posiziona la bottiglia con l’acqua alla luce della Luna, è importante concentrarsi su una intenzione ben precisa affinché essa venga trasmessa all’acqua. 

Non è necessario lasciare l’acqua esposta ai raggi lunari per tutta la notte; l’unica cosa importante è assicurarsi di prelevarla prima che sorga l’alba, altrimenti l’energia solare la contaminerà. 

Acqua di Luna : consigli e suggerimenti

Per creare un’acqua molto potente, è utile esporre la bottiglia la prima notte della fase lunare prescelta (ad esempio, la prima notte di luna piena) e continuare ad esporre l’acqua per 3 notti consecutive. Questo può essere fatto non solo durante la fase della Luna Piena, ma durante qualsiasi fase lunare. Ogni fase lunare, infatti, ha le sue specifiche proprietà magiche.

Come usare l’Acqua lunare negli incantesimi

1. Per migliorare le proprie meditazioni

Il primo passo per rafforzare la propria intuizione è riconoscere la sua esistenza. Essere consapevoli dei propri poteri è la chiave per realizzare il pieno potenziale durante la meditazione.

A questo proposito, l’Acqua Lunare può aiutare a sviluppare questa consapevolezza; un modo semplice per sfruttare al meglio le potenzialità di questo strumento è quello di accendere una candela blu o viola sul proprio altare e, successivamente, applicare una goccia di 

Acqua di Luna sul chakra del Terzo Occhio prima di iniziare una meditazione finalizzata al risveglio della propria intuizione e conoscenza interiore. 

2. Per favorire le entrate economiche

Per far fluire più facilmente l’ingresso di soldi nella propria vita, l’acqua lunare può rappresentare un alleato molto potente. E’ possibile utilizzare alcune gocce di acqua di Luna sul portafoglio e immaginare l’arrivo di nuove entrate.

3. Per purificare la casa

Pulire il proprio spazio sacro è molto importante. Nessun lavoro spirituale può essere fatto in un ambiente pieno di energia stagnante.

Il modo più sicuro per utilizzare l’acqua lunare per purificare gli ambienti domestici (e, naturalmente, l’altare) è quello di spargerne una piccola quantità sulle superfici tramite uno spruzzatore. Un suggerimento : per un’azione ancora più efficace, è possibile aggiungere una manciata di sale all’acqua di luna direttamente nello spruzzatore.

4. Per consacrare i cristalli

Pietre dure e cristalli sono strumenti potenti che possono essere utilizzati per immagazzinare, assorbire o amplificare l’energia.

La maggior parte dei Cristalli può essere tranquillamente purificata nell’acqua lunare per rimuovere eventuali ristagni energetici. 

Acqua lunare : una per ogni fase

La Luna piena e tutte le altre fasi lunari hanno energie proprie. Esistono in tutto 8 fasi lunari che possono essere raggruppate in altre 4 macro fasi, ovvero : 

  • Luna nuova
  • Luna crescente
  • Luna piena
  • Luna calante

Acqua della Luna nuova

La Luna Nuova infonde all’acqua la capacità di favorire la canalizzazione delle energie favorevoli agli incantesimi relativi ai nuovi inizi. Per questo motivo, è utile realizzare l’acqua lunare in fase di Luna Nuova nel caso in cui :

  • si stia per iniziare un nuovo lavoro o un’attività
  • si desideri aprire il cuore a una nuova relazione
  • si stia pianificando un trasloco

Acqua della Luna crescente

I benefici di questa fase lunare sono associati alla crescita, all’evoluzione e allo sviluppo sia nel regno spirituale che in quello materiale. Per questo motivo, è utile realizzare l’acqua lunare in fase di Luna Crescente nel caso in cui :

  • si desideri lanciare un incantesimo legato alla ricchezza e alla buona fortuna

Acqua della Luna Piena

L’energia della luna piena può aiutarci a rafforzare qualsiasi tipo di incantesimo legato a : 

  • Incantesimi di amore e bellezza
  • Incantesimi di protezione spirituale e psichica

Acqua della Luna Calante

L’acqua lunare realizzata in fase di Luna Calante viene principalmente utilizzata per gli incantesimi di rimozione e allontanamento. 

Articolo creato 51

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto