Meditare con i cristalli
103 Visite

Combinare la meditazione con le potenti energie cristalline è una pratica che dovrebbe essere seguita da tutti; meditare con i cristalli, infatti, agevola lo stato di rilassamento profondo ed è in grado di connettere il nostro corpo spirituale/energetico con le energie che ci circondano.

Nel caso non lo sapessi, i cristalli di Madre Terra trasportano frequenze che possono aiutarci a rilasciare ciò che non è più necessario alle nostre vite: tenere in mano cristalli specifici è un gesto semplice in grado di regolare l’aura umana (il campo elettromagnetico che circonda il corpo fisico).

La meditazione abbassa i livelli di stress e può portare equilibrio e migliorare la funzionalità mentale per creare pensieri positivi e connetterci al successo. Quando abbiniamo la meditazione ad un’intenzione, siamo in grado ottenere risultati straordinari.

Che tu sia un principiante della meditazione e dei cristalli o un praticante esperto, per favore lascia che ti insegni come amplificare la tua esperienza dandoti dei suggerimenti utili per meditare con i cristalli.

2 metodi per meditare con i cristalli

Di seguito, illustriamo 3 metodi per meditare con i cristalli per iniziare il tuo viaggio interiore.

  1. Meditazione con i cristalli per il rilascio dell’auto-negatività
    Scopo: questa meditazione ti aiuta a eliminare quelle vibrazioni considerate deleterie, come risentimenti, pensieri autolesionisti, paure e sfiducia.

I migliori cristalli per questa meditazione:

la Danburite è dotata di un’energia indistruttibile capace di sondare gli schemi mentali che si ripetono e che causano vortici di negatività e paure. Le sue frequenze scompongono tutto questo in modo che possa essere spazzato via dal tuo corpo e dai tuoi campi energetici per sempre.

Il quarzo rutilato impedisce alla tua frequenza di ritornare ai vecchi schemi nocivi.

Durante la meditazione, tieni questi due cristalli nella mano sinistra e recita dentro di te : “Rilascio tutte le paure presenti nel mio animo. Rilascio tutto ciò che è negativo, permettendo a me stesso di cambiare. In questo modo posso diventare tutto ciò che voglio veramente essere. “

  1. Meditazione con i cristalli della luna piena
    Scopo: questa meditazione è utile per completare un ciclo o la chiusura di un evento, una relazione o un’emozione personale, oltre a migliorare la frequenza energetica complessiva durante la luna piena.

I migliori cristalli per questa meditazione:

i diamanti Herkimer migliorano il tuo benessere e si sintonizzano facilmente sulle frequenze che caratterizzano la luna piena.

la pietra di luna si combina perfettamente con i diamanti Herkimer favorendo l’inizio di nuovi percorsi e contribuendo ad aumentare le percezioni.

Durante la meditazione, tieni in mano i due cristalli appena citati e recita interiormente quanto segue : “Sono grato per l’energia cosmica, per la luna e le stelle. La loro energia mi guida nella mia ricerca per comprendere l’importanza della ciclicità della vita. Sono pronto ad unire la mia energia con quella dell’universo per scoprire la luce che splende dentro di me”.

Per quanto riguarda questa pratica di meditazione, il consiglio è quello di effettuarla all’aperto, per connettersi al meglio con l’energia della luna piena.