erbario della wicca

Wicca per principianti – L’Erbario della Wicca

711 Visite

Già nota per aver scritto e pubblicato altri due testi molto interessanti sul mondo della Wicca e del paganesimo più in generale, Ippolita Douglas Scotti di Vigoleno ha concentrato il suo ultimo lavoro su uno degli aspetti più importanti per una praticante Wiccan, ovvero, la conoscenza delle erbe per scopi magici.

L’Erbario della Wicca” consente, a tutte/i coloro che lo desiderano, di intraprendere un viaggio affascinante nel mondo delle piante, elementi da sempre utilizzati per incantesimi e rituali magici non solo nel mondo Wicca.

L‘erbario della Wicca di Ippolita Douglas Scotti di Vigoleno segue altri due testi davvero interessanti, ovvero “La Magia della Luna” e “Il Grimorio“, rispettivamente incentrati sull’influenza della Luna in ogni aspetto della vita, compreso quello magico/esoterico e sull’apprendimento dei principali rudimenti della Wicca.

L’erbario della Strega non vuole essere solo un testo che cerca di spiegare gli utilizzi magici delle erbe, ma che punta anche a narrare i metodi in cui, storicamente, le piante venivano impiegate (e venerate) presso le antiche popolazioni. Leggendo questo libro, scoprirete il rapporto che i Celti, i Romani, i Greci e altre grandi civiltà del passato avevano con il mondo della natura, entrerete in contatto con le più ancestrali tradizioni di magia verde e imparerete a sfruttare al meglio il potere delle erbe per i vostri incantesimi personali.

Erbario della Wicca : quali sono le più usate

Rosmarino

Il Rosmarino non può mai mancare nella dispensa di una strega perché è una di quelle erbe che si adatta a qualsiasi tipo di magia. Solitamente, coltivo personalmente il rosmarino e lo trasformo in piccoli “smudge sticks” per purificare il mio spazio sacro.

Camomilla

Hai mai bevuto una tazza di camomilla per alleviare il mal di gola o calmare i nervi la sera? La camomilla è nota per le sue qualità medicinali, ma è anche una pianta molto utilizzata da chi pratica la Wicca. La camomilla è associata al sole, quindi la uso spesso soprattutto per rituali legati all’abbondanza e al coraggio.

Alloro

Nei tempi antichi, l’alloro veniva usato per aumentare le capacità psichiche e indurre visioni. Un incantesimo semplicissimo con l’alloro? Scrivi un desiderio su una foglia di alloro e bruciala.

Ruta

La ruta, chiamata anche erba sacra, è un’erba molto potente soprattutto se utilizzata in rituali di allontanamento e in incantesimi di protezione contro le energie negative.

Lavanda

La lavanda viene utilizzata in aromaterapia per calmare i nervi e combattere l’insonnia. Le sue molteplici proprietà magiche sono associate all’amore, alla bellezza, al sogno e alla purificazione. Usa la Lavanda nella magia con le candele, utilizzala per realizzare cuscini dei sogni e per favorire l’armonia della coppia.

Achillea

Parlando di erbario della Wicca, l’Achillea non può proprio mancare. L’achillea è nota da secoli per essere efficace nella guarigione delle ferite. A livello magico, l’Achillea viene spesso usata per indurre visioni del futuro e comunicare con il mondo superiore. Inoltre, l’Achillea può essere impiegata durante incantesimi d’amore e rituali di protezione, magari in sinergia con l’alloro o la lavanda.

Basilico

Coltivo basilico in giardino ogni estate, poi lo raccolgo e lo asciugo per tenerlo nell’armadietto delle erbe per poterlo utilizzare per i miei incantesimi. Il Basilico è una pianta straordinaria per incantesimi di prosperità e di amore, in quanto è associato alla Dea Venere. Il Basilico è un’erba estremamente versatile, proprio come il Rosmarino; può essere impiegato anche in rituali di protezione e per la purificazione delle energie all’interno dello spazio sacro.

Articolo creato 76

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
0
    0
    Carrello
    Carrello vuoto