La candela dei 7 giorni per realizzare un desiderio

204 Visite
candela dei 7 giorni per realizzare un desiderio

Una delle pratiche più interessanti collegata alla magia con le candele è quella che prevede l’utilizzo di una candela dei 7 giorni per la realizzazione di uno scopo e/o di un desiderio.

Che cos’è una candela dei 7 giorni?

Come suggerisce il nome, una candela dei 7 giorni è una candela che può essere bruciata per una intera settimana. Questo tipo di candele può essere realizzato sia con cera d’api o soia che con la più comune paraffina.

Le candele dei 7 giorni sono spesso il risultato di una combinazione di cere di diversi colori, ognuno di essi associato ad una specifica area di realizzazione (amore, protezione, ricchezza, salute, rilascio di energia e altro ancora).

Non esistono, come in tutte gli incantesimi con le candele, restrizioni e regole fisse nell’uso di una candela da 7 giorni; di seguito, ti mostreremo 2 metodi per utilizzare una candela dei 7 giorni per realizzare un desiderio.

Come usare una candela dei 7 giorni

La cosa migliore da fare prima di iniziare ad utilizzare la candela dei 7 giorni, è concentrarsi sul proprio intento o desiderio.

Sedetevi per terra in un luogo tranquillo, lontani da occhi indiscreti. Chiudete gli occhi e respirate profondamente concentrandovi solo ed esclusivamente sul vostro petto che si alza e si abbassa ad ogni ispirazione e ad ogni successiva espirazione.

Un consiglio? Il numero 4 è legato alla materializzazione del pensiero e a tutto ciò che è concreto. Quando respirate, dunque, eseguite delle inspirazioni contando fino a 4 ed espirate contando sempre fino a 4.

Quando vi sentite abbastanza rilassati, concentratevi sul vostro desiderio e immaginate di vedere con gli occhi della mente la realizzazione di quest’ultimo.

Quando avrete focalizzato in maniera chiara ciò che desiderate, accendete la candela dei 7 giorni (cercate di posizionarla in un luogo dove siete sicuri di poterla lasciar bruciare indisturbata per una settimana intera).

Incantesimo per realizzare un desiderio con la candela dei 7 giorni : interpretazione dei segnali

Nel mondo spirituale, le coincidenze semplicemente non esistono. Piuttosto, queste ultima sono considerati veri e propri segni in grado di guidarci al meglio sul nostro cammino di vita.

Proprio come le foglie del tè e i fondi di caffè, anche le candele forniscono informazioni sull’efficacia dell’incantesimo e su eventuali problemi o soluzioni che potrebbero essere applicate. Il modo più semplice per interpretare i segni provenienti da una candela dei 7 giorni è il fumo generato da essa.

Vediamo alcuni esempi:

  • Fumo nero: rappresenta la negatività. Se il fumo fuoriesce interamente dal contenitore dentro al quale è posta la candela, allora la negatività che bloccava la realizzazione del vostro desiderio si è dissolta. Se invece il fumo nero resta “intrappolato” nel contenitore e ristagna nella parte bassa di esso, significa che è necessario lavorare molto sulla purificazione e il riequilibrio personale prima di concentrarsi sul proprio obiettivo.
  • Fumo bianco: può rappresentare la comunicazione spirituale o la purezza. Generalmente, indica che il rituale per realizzare un desiderio con la candela dei 7 giorni si è svolto in maniera regolare e porterà presto i risultati sperati. Se il fiume bianco si concentra soprattutto su un lato del contenitore, significa che, con tutta probabilità, sussistono ancora dei dubbi o dei piccoli ostacoli da superare per la realizzazione del proprio intento. Se il fumo bianco ristagna sul fondo del contenitore, significa che riceveremo un aiuto energetico esterno.
Articolo creato 42

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto