rituale di protezione con le rune
4.642 Visite

Questo particolare rituale con le rune offre protezione da forze esterne ma anche da blocchi energetici presenti dentro di noi.

Rituale di protezione con le rune e le candele : cosa occorre

Per svolgere questo rituale sono necessari :

  • 5 candele bianche
  • Uno strumento per scolpire le rune sulle candele (un coltellino appuntito andrà benissimo)
  • Incenso alla salvia o alla mirra
  • Sale grosso

Esecuzione del rituale di protezione runico

1. Iniziate selezionando una candela tra le cinque a disposizione. Su quest’ultima, incidete la Runa Algiz (nella foto sotto) e incidete il vostro nome sotto di essa.

2. Mettete le altre quattro candele attorno alla candela incisa in modo che si trovino in corrispondenza dei 4 punti cardinali nord, est, sud e ovest.

3. Distribuite il sale in circolo attorno alle candele e posizionatene un pizzico direttamente davanti a voi.

5. Accendte l’incenso e liberate la mente da tutti i pensieri negativi.

6. Accendete la candela ad est e dentro di voi invocate la protezione dell’elemento Aria.

7. Accendete la candela a sud e invocate la protezione dell’elemento Fuoco.

8. Accendete la candela ad ovest e invocate la protezione dell’elemento Acqua.

9. Infine, accendete la candela a nord e invocate la protezione dell’elemento Terra.

10. Accendete la candela sulla quale sono incisi il vostro nome e la runa e visualizzate voi stessi protetti da un grande globo di luce bianca. Meditate sul vostro ritrovato senso di sicurezza e lasciate che la luce si diffonda dentro e fuori di voi, rimuovendo blocchi, paure e ansie.

11. Quando vi sentirete pronti, potete spegnere le candele con le dita o con l’apposito strumento. Raccogliete il sale, diluitelo in un bicchiere d’acqua e versatelo nel lavandino o, se potete, disperdetelo in un giardino o comunque esternamente alla vostra casa.

close

Resta sempre aggiornato sugli ultimi articoli e prodotti magici di

ANTICO SENTIERO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Non inviamo spam!