come usare la magia con le candele

Come usare la magia con le candele

1.852 Visite

Quando si decide di approfondire l’argomento “come usare la magia delle candele” , è importante saper sfruttare il potere del fuoco, l’elemento di trasformazione, per portare il cambiamento. Pensa per un momento a come il fuoco trasforma le cose : esso fonde la cera, trasforma in cenere molti materiali organici (foglie, legno, carne e ossa), ammorbidisce i metalli duri e li rende malleabili per la forgiatura, può riscaldare numerose sostanze trasformandole da liquide a gassose (l’acqua in vapore, ad esempio).

Da quando gli esseri umani hanno scoperto il fuoco, sono rimasti folgorati dal suo potere e hanno cercato di sfruttarlo principalmente per usare le sue capacità di trasformazione. Oggi, gli Wiccan e tutti i sostenitori delle correnti pagane, continuano questa antica tradizione quando praticano la magia con le candele.

Se vuoi sapere come usare la magia con le candele, questa guida ti condurrà attraverso il processo passo dopo passo, dalla determinazione del tuo obiettivo alla progettazione vera e propria dell’incantesimo.

Magia con le candele : determina il tuo obiettivo magico

Come per tutti gli incantesimi, anche quando si sfrutta l’energia delle candele è molto importante riflettere sul proprio obiettivo o intenzione. Ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente quando si imposta un obiettivo magico:

  • Sii specifico: cerca di formulare un’intenzione che miri direttamente a ciò che vuoi ottenere senza perderti in giri di parole.
  • Sii realistico: un incantesimo non potrà mai farti ottenere cose che non è possibile ottenere o eccessivamente fantasiose.
  • Sii etico: agisci sempre in modo etico e non interferire con il libero arbitrio degli altri.
  • Usa un linguaggio positivo: evita parole/frasi come “non”, “non posso”, “non voglio” e “non”.
  • Crea una serie di obiettivi: suddividi gli obiettivi più grandi in una serie di obiettivi più piccoli.

Con questi suggerimenti in mente, prova a scrivere il tuo obiettivo in una singola frase, ad esempio “Ho bisogno di guadagnare denaro extra per sopperire a tutte le spese del mese” o “Voglio essere protetto dai danni quando viaggio”.

Magia con le candele : progetta il tuo incantesimo

Usa il tuo obiettivo per guidarti nella progettazione del tuo incantesimo di magia con le candele. Esistono molti modi efficaci per sfruttare il potere delle candele nelle pratiche magiche, ma è possibile procedere in maniera molto semplice ed immediata avendo a disposizione solo pochi strumenti, ovvero :

  • Una o più candele del colore corrispondente all’intenzione
  • Olio essenziale corrispondente all’intenzione
  • Cristalli e erbe corrispondenti all’intenzione (opzionale)

Se usi l’energia lunare per canalizzare al meglio la tua intenzione durante un incantesimo, puoi consultare questo articolo che spiega nel dettaglio l’energia della luna negli incantesimi per capire quali sono le fasi più propizie per la realizzazione della tua intenzione.

Magia con le candele : prepara gli strumenti

Prima di realizzare un incantesimi di magia con le candele, è opportuno dotarsi di tutti gli strumenti in linea con il tuo obiettivo, come già anticipato nel paragrafo precedente. Dovrai trovare un candela, oli, erbe e spezie che corrispondano al tuo obiettivo. Facciamo l’esempio di un incantesimo per attirare denaro e prosperità. Per questa pratica magica, occorreranno :

  • Una nuova candela verde: le candele dovrebbero essere sempre vergini, o mai usate, quando si opera un incantesimo con le candele. Per quanto riguarda la scelta del colore, usa il tuo istinto o consulta la guida rapida alla corrispondenza dei colori che trovi più in basso in questo articolo.
  • Un portacandela : può essere un semplice portacandele in vetro o in ceramica ma, anche in questo caso, sarebbe preferibile scegliere un oggetto che rappresenti l’intenzione (in alternativa, potete optare per questi bellissimi Candelieri da altare con pentagramma Wicca ideali per ogni circostanza)
  • Olio Essenziale al Patchouli: anche per quanto riguarda la scelta dell’olio essenziale, è importante orientarsi verso un prodotto che abbia un’energia compatibile con l’intenzione. L’olio essenziale al Patchouli è associato alla ricchezza, mentre, ad esempio, l’Olio essenziale alla Lavanda è associato all’amore e ai sogni profetici.
  • Cannella in polvere: questa spezia è associata alla ricchezza. Anche in questo caso, è opportuno selezionare una spezia o un’erba che abbia un’energia corrispondente all’intenzione; per un quadro più chiaro puoi consultare questo articolo sulle proprietà magiche delle erbe.
  • Incenso al Sangue di Drago: questo incenso conferisce un particolare potere agli incantesimi di ricchezza, ma può essere impiegato anche per qualsiasi altro tipo di incantesimo per aumentarne l’efficacia. Naturalmente, è possibile optare per un altro tipo di incenso in base all’intenzione magica, come , ad esempio, l’incenso alla Salvia Bianca per incantesimi di protezione.
  • Zenzero macinato: come nel caso dell’Incenso al Sangue di Drago, anche lo zenzero viene utilizzato per accelerare i risultati di un incantesimo.

Come scegliere il tipo di candela da usare?

Ogni incantesimo, ha bisogno di una candela specifica; è importante ricordare che, a meno che non venga indicato diversamente, è sempre opportuno utilizzare una candela nuova ogni volta che si lancia un incantesimo per evitare una contaminazione di energie. Io personalmente preferisco utilizzare candele di medie dimensioni, in quanto quelle troppo grandi o lunghe possono avere una durata eccessiva. Vi consiglio di utilizzare queste bellissime Candele per incantesimi Wicca in 12 diverse colorazioni, perfette per incantesimi d’amore, incantesimi di prosperità, incantesimi di protezione e molto altro ancora.

Come scegliere le candele in base alle corrispondenze magiche?

Parte dell’apprendimento della stregoneria è imparare a scegliere le corrispondenze appropriate ad ogni singolo obiettivo. Naturalmente, è importante che tale corrispondenza abbia un significato profondo anche per la persona che decide di lanciare un incantesimo, indipendentemente da quelle che sono le linee generali.

Una cosa buona da chiedersi quando si scelgono le corrispondenze è: “Quali colori associo al mio obiettivo?” Nel caso dell’incantesimo di prosperità riportato in precedenza, il verde è il colore più appropriato perché riporta alla mente il denaro e l’abbondanza; niente viete di utilizzare anche colori come l’oro (che simboleggia la ricchezza) o il rosso (che simboleggia, tra le altre cose, anche l’opulenza).

Di che colore dovrebbe essere la candela per lanciare un incantesimo?

ColoreCorrispondenze
Rossoassertività, coraggio, creatività, energia, amore appassionato, sensualità
aranciaambizione, concentrazione, eloquenza, questioni legali, attività intellettuali, successo
Giallochiarezza, felicità, intelligenza, persuasività, viaggi
verdecrescita, fertilità, armonia, salute, prosperità, ricchezza
Blulavoro sui sogni, guarigione, intuizione, lealtà, pace, spiritualità
Violaconnettersi al sé superiore, comunicare con il divino, meditazione, abilità psichiche e sviluppo
Rosabellezza, compassione, femminilità, partnership, amore romantico
Biancamultiuso (può essere un sostituto di qualsiasi altro colore), pulizia, purificazione, verità
Neroallontamento (cattive abitudini, ecc.), saggezza nascosta, protezione, autodifesa
Grigiosolitudine, energie e incantesimi neutralizzanti, saggezza
Marroneabbondanza, famiglia, amici, radicamento, stabilità

Magia con le candele : vestire la candela

Questa è una delle parti più importanti quando si decide di imparare come usare la magia con le candele. Devi stabilire un collegamento psichico tra la candela, te e la tua intenzione. Il modo migliore per farlo, è quello di “vestire la candela”; per imparare il giusto procedimento, non ti resta che apprendere quanto segue :

1. Strofina la candela con l’olio essenziale

Vestire una candela richiede qualche goccia di olio essenziale corrispondente all’intenzione specifica; il modo corretto di procedere alla vestizione della candela, è quello di versare una piccola quantità di olio essenziale sul palmo delle mani strofinando delicatamente la candela in una direzione specifica in base alla tipologia di incantesimo che si desidera realizzare. Ecco alcune varianti:

  • Incantesimi per attirare qualcosa verso la nostra persona : strofinare la candela con l’olio dall’alto (stoppino) verso il basso (base della candela). In alternativa, è possibile procedere dall’alto verso il centro e dal basso verso il centro contemporaneamente.
  • Incantesimi per allontanare qualcosa dalla nostra persona : strofinare la candela con l’olio dal basso (base della candela) verso l’alto (stoppino). In alternativa, è possibile procedere dal centro verso l’alto e dal centro verso il basso contemporaneamente.

2. Visualizza il tuo intento

Più importante del modo in cui strofini la candela è il tuo stato mentale mentre lo fai. Mentre strofini l’olio sulla candela, dovresti visualizzare con forza il tuo intento e “versare” mentalmente quell’energia nella candela. Puoi pronunciare la tua intenzione ad alta voce o, se non sei nelle condizioni di farlo, puoi tranquillamente ripetere l’intenzione nella tua mente; la cosa importante è eseguire questo procedimento con la massima concentrazione. Durante questo passaggio, non avere fretta : maggiore è il tempo che dedichi al caricamento della tua intenzione nella candela, migliori e più rapidi saranno i risultati dell’incantesimo.

3.Usa erbe e spezie per aggiungere potenza al tuo incantesimo (facoltativo)

Abbiamo già parlato in precedenza dell’uso di erbe e spezie per conferire potere all’incantesimo, ma come si fa a mettere in pratica tale operazione? Dopo aver vestito la candela, è sufficiente “cospargere” un po’ di spezie o erbe in polvere sulla superficie della candela. Mentre lo fai, puoi accendere un incenso che corrisponda alla tua intenzione magica e passare la candela attraverso il suoi fumi per aumentare l’energia.

4.Usa rune e simboli per aggiungere potere al tuo incantesimo (opzionale)

Un altro modo per aggiungere potenza al tuo incantesimo con le candele, è quello di incidere simboli, nomi e numeri propizi sulla superficie della candela. Non esiste uno strumento specifico per farlo, ma sarà sufficiente uno spillo, un piccolo chiodo o un coltellino. Per l’incantesimo per attirare ricchezza che abbiamo portato come esempio, è consigliabile incidere il proprio nome sulla cera e, ad esempio, il simbolo della Runa “FEHU” che simboleggia la prosperità. Naturalmente, in base all’intenzione, cambiano anche simboli da incidere; ad esempio, per un incantesimo d’amore, è possibile incidere il simbolo di Venere, mentre per un incantesimo di protezione è possibile incidere un pentacolo.

Il consiglio è quello di lasciarsi guidare sempre dall’istinto e dalle corrispondenze magiche; è buona abitudine (indipendentemente dal tipo di incantesimo che si andrà ad effettuare), incidere il proprio nome sulla candele per aumentare la connessione con l’intenzione.

Magia con le candele : lancia l’incantesimo e accendi la candela

Quando è giunto il momento di lanciare il tuo incantesimo, siediti davanti alla candela e segui questi passaggi:

  1. Medita il tempo necessario per rilassarti. Fai alcuni respiri profondi, rilascia la tensione e lascia andare pensieri e preoccupazioni invadenti. Se vuoi, puoi immaginare che questi pensieri siano palloncini pieni di elio e visualizzare te stesso mentre li lasci andare.
  2. Inizia a visualizzare il tuo obiettivo, come se la tua missione fosse già stata compiuta.
  3. Cerca di provare le sensazioni che proveresti se il tuo obiettivo fosse raggiunto. Probabilmente saresti felice, rilassato e sollevato. Immagina come saresti, come sarebbe la tua vita, se il tuo obiettivo fosse raggiunto.
  4. Quando hai in mente una visualizzazione chiara, ripeti ad alta voce (o mentalmente) la tua intenzione per un tempo che ritieni sufficiente. Quando senti che la tua concentrazione è al culmine, accendi la candela.
  5. Immagina che l’aura della candela (l’alone di luce sprigionata dalla fiamma) cresca sempre di più, diventando sempre più grande, riempiendo l’intera area in cui ti trovi. Immagina che questa aura cresca, che si espanda nell’universo per portarti al tuo obiettivo. 
  6. Visualizza te stesso mentre raggiungi il tuo obiettivo. Mantieni la visualizzazione il più a lungo possibile.

Magia con le candele : lascia che la candela si spenga

Assicurati che la candela sia in un luogo sicuro e lascia che si bruci da sola. Una volta che la candela si è spenta, seppellisci i resti e concludi così il rituale. Se non abiti in una zona verde, puoi tranquillamente seppellire i resti della candela in un vaso da fiori o, se proprio non hai la possibilità di procedere neppure in questo modo, limitati a gettare i resti nella spazzatura.

Libri utili sulla magia con le candele candele

Quello che ti ho appena illustrato è solo uno dei tanti modi di procedere quando si tratta di magia con le candele. Ad alcune persone piace scrivere o disegnare un’immagine della loro intenzione su carta e metterla sotto la candela, altri preferiscono scrivere il loro desiderio e bruciare la carta, accendendola sulla fiamma della candela. 

Esistono, insomma, vari modi per operare incantesimi con le candele; il modo migliore per approfondire l’argomento è quello di leggere dei testi che possano insegnarti come usare la magia con le candele per tutti i tuoi scopi magici. A questo proposito, mi permetto di suggerirti una serie di libri che possono aiutarti ad esplorare il mondo della magia con le candele, come ad esempio Magia con le candele di Vos Zwart, Magia delle Candele di Amanda Taylor, 150 Incantesimi di magia con le candele di Eric Pier Sperandio.

Articolo creato 77

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
0
    0
    Carrello
    Carrello vuoto